Guida Generazione Bio – Baby

La salute di un bimbo inizia dalla gravidanza

La mamma ha un ruolo determinante. Oggi, grazie a nuove conoscenze scientifiche, sappiamo quanto siano fondamentali per la salute del nascituro le sue abitudini alimentari in gravidanza e durante l’allattamento.

Tali conoscenze ci derivano dall’Epigenetica, la scienza che studia le modificazioni che i fattori ambientali (esposizione a pesticidi o sostanze inquinanti, stress, esercizio fisico e alimentazione) sono in grado di operare sul DNA, senza che venga modificato il patrimonio genetico. Queste modifiche risultano fondamentali perché ereditabili e trasmissibili dalla mamma al feto: lo stile alimentare in gravidanza, allattamento e svezzamento è in grado quindi di avere un impatto sulla salute del neonato, nonché un effetto preventivo e costitutivo del futuro dell’individuo, anche a lunghissimo termine.

Alcuni semplici consigli

  • Ricorda che la salute del tuo bambino dipenderà anche dalle scelte nutrizionali che farai per lui.
  • Cura le quantità senza eccedere: il controllo del peso e la crescita regolare sono un buon indice su cui basarsi.
  • Varia sempre, escludendo solo alimenti che per potenziale allergenico devono essere introdotti in una fase più avanzata.
  • Fai del pasto un momento di gioia e di sperimentazione. Ricorda che il giusto rapporto con il cibo inizia qui: evita di premiare comportamenti corretti utilizzando il cibo.
  • Non pretendere che il bimbo non si sporchi, è importante che in questa fase conosca il cibo anche sporcandosi le mani.
  • Fai del pasto un momento sereno e non farti prendere dall’ansia se rifiuta il cibo la prima volta. Non succede nulla, con calma riproverai in seguito.

Scopri le  nostre ricette per lo svezzamento

to top