Con Legambiente

Il Treno Verde, il Manifesto per una nuova agricoltura e il progetto Conversione

Il Manifesto per una nuova agricoltura è ciò che oggi ci unisce a Legambiente, l’Associazione Ambientalista Italiana che opera dal 1980 portando avanti i principi di un ecologismo attento e sensibile.

Un legame nato dalla volontà di parlare di un modo diverso di fare agricoltura, biologica, e di un’etica ambientale e sociale capace di affrontare le sfide del futuro.

Tra di esse il grande Progetto Conversione, lanciato insieme grazie al viaggio del Treno Verde di Legambiente, che ambisce al raggiungimento della soglia del 20% della superficie italiana coltivata a biologico nei prossimi 6 anni. Oggi l’estensione è pari al 9%.

Link: http://www.legambiente.it/

“L’agricoltura biologica ha un grande futuro, l’unico che consenta una vita piena per l’essere umano in un ambiente rigoglioso e fertile. Oltre a essere una soluzione rispettosa per il pianeta è portatrice di un nuovo modello economico. Un modello giusto, equo, illuminato. In cui ogni elemento, sia esso vegetale, animale o umano, è parte integrante e sostanziale di un equilibrio intelligente.”

Lucio Cavazzoni, Presidente Alce Nero dal 2007.

to top